Martedì-Giovedì       17:40     Emanuele

Mercoledì-Venerdì   19:40    Emanuele

Il kinesiologo è colui che applica le proprie conoscenze di anatomia, biomeccanica, fisiologia e pedagogia per raggiungere gli obiettivi fisici che un utente di propone in differenti campi di intervento. Come la medicina “cura”, la kinesiterapia agisce nelle deformità e nelle algie (dolori) della colonna vertebrale, rallentando la progressività nelle forme più gravi e correggendo gli atteggiamenti posturali scorretti nelle forme meno invasive. Traumi, fratture, compromissioni articolari, patologie, stress lavorativi o interventi chirurgici possono ridurre la flessibilità muscolare e l’escursione articolare, generando vizi posturale e sintomatologia dolorosa. L’obiettivo della kinesiterapia è dunque quello di ripristinare una fisiologica mobilità articolare su tutta la colonna vertebrale al fine di ridurre dolore ed infiammazione, per poter continuare a vivere in totale autonomia, senza essere più limitati nello svolgimento delle normali attività quotidiane.